Fashion Design Lab Magazine
giugno 2016 | nº 07
  Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re
Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016
Roberto Cantini
 
   

La Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti ha voluto celebrare la ricorrenza del centocinquantesimo anniversario di Firenze Capitale d'Italia con una mostra dedicata alla presenza del Re, e in particolare al suo soggiorno nella Reggia fiorentina, che dal 1865 dette ospitalità anche ai Savoia, la terza grande dinastia regnante dopo quella dei Medici e dei Lorena. L'esposizione vuole creare una suggestiva rievocazione della vita del Sovrano, dei suoi gusti artistici e dei suoi principali interessi e legami, cercando di coinvolgere il visitatore nelle atmosfere della reggia.

Possiamo ben immaginare quello che fu l'entusiasmo dei cittadini per l'arrivo del Re a Firenze, città che lo accolse calorosamente, nonostante le controversie politiche suscitate da questo passaggio della capitale da Torino al capoluogo toscano. Primo Sovrano della nazione italiana, Vittorio Emanuele II salì al trono nel 1849 e in seguito all'annessione della Toscana al Piemonte visitò Firenze in differenti occasioni. Una di queste fu la Prima Esposizione Nazionale del 1861, presso la quale effettuò numerosi acquisti, tra questi vari dipinti e sculture, ma anche oggetti d'artigianato e d'arredamento. Nel 1863, recatosi all'Accademia di Firenze, il Sovrano commissionò a sei giovani artisti alcuni grandi dipinti a soggetto storico, che andarono successivamente ad arredare le stanze della reggia. Nella sala del Fiorino è esposta, come in un grande salon, parte di questo patrimonio di opere che abbiamo definito, semplificando i Doni del Re.

In mostra quindi i dipinti, i mobili, i manufatti artistici e artigianali che testimoniano il passaggio della corte Savoia a Palazzo Pitti. Dopo l'elezione della città a Capitale, si rese infatti necessario un riallestimento che coinvolse sia la residenza privata del nuovo Sovrano nella Palazzina della Meridiana, attuale Galleria del Costume, che gli Appartamenti Reali al piano nobile della Galleria Palatina, che vennero utilizzati esclusivamente per cerimonie e incontri di rappresentanza di alto rango.

L'appartamento della Duchessa d'Aosta - cosiddetto per la prolungata permanenza a palazzo fino al 1946 di Anna di Francia - ambiente che fa parte della Galleria d'arte moderna, rappresenta il nucleo della mostra e per l'occasione le sue sale sono quasi tutte riaperte al pubblico.
Gli ambienti si offrono con il loro arredo originario, risultato di un importante riallestimento (1993) basatosi sull'ultimo Inventario Oggetti d'arte risalente al 1911.
Le stanze sono ampliate per la mostra da ambientazioni dedicate alla presenza Savoia, anche attraverso oggetti di uso quotidiano che rispecchiano gusto e personalità dei regnanti, primo fra tutti Vittorio Emanuele II, Re di Firenze Capitale.

La mostra si sviluppa oltre che nelle sale della Galleria d'arte moderna anche in quelle della Palazzina della Meridiana, scelta dal Re come sua residenza privata proprio nel 1865.
Il percorso sabaudo nella Galleria Palatina si concentra negli Appartamenti Reali, ulteriore testimonianza del gusto Savoia.

In occasione di questo importante evento, grazie all'impegno di Firenze Musei, si è potuto realizzare il restauro di cinquanta opere d'arte tra pitture, sculture ed elementi d'arredo oltre alla necessaria manutenzione, spolveratura e restauro dei parati, delle tappezzerie e delle strutture in legno.
La mostra è a cura di Simonella Condemi come il bel catologo edito da Sillabe.

Info:
www.unannoadarte.it

«Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016
 
«Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016
 
«Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016
 
«Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016
 
«Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016
 
«Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016
 
«Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016
 
«Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 «Firenze Capitale 1865-2015. I doni e le collezioni del Re» | Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, Firenze, > 3 aprile 2016 no_image
 
Fashion Design Lab Magazine · firenze, via de' bardi 36 · magazine@fashiondesignlab.com · iscrizione tribunale di firenze n. 5674 del 29.09.2008 · web design: blue klein